Vacanza in barca a vela senza skipper

Consiglio di Viaggio Zanzibar

VACANZA IN BARCA A VELA SENZA SKIPPER: TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI DA SAPERE

Vento, mare e libertà, la possibilità di stare a diretto contatto con la natura, il fascino di navigare lungo le rotte di Ulisse e di rimettere piede sulla terraferma ogni volta che si vuole: sono questi i principali ingredienti che rendono le vacanze in barca a vela una delle principali tendenze per l’estate 2021. Da un lato garantiscono un maggiore distanziamento sociale rispetto ai soggiorni trascorsi nei resort e su spiagge affollate e dall’altro non fanno mancare quella giusta dose di divertimento, voglia di avventura e relax che una vacanza deve regalare.

I VANTAGGI DI UNA VACANZA IN BARCA A VELA SENZA SKIPPER

Se siete alla ricerca di un viaggio in totale autonomia, allora la soluzione è una sola: noleggiare un’imbarcazione senza skipper. Ad una sola condizione: almeno uno dei partecipanti al viaggio deve essere in possesso di una patente nautica e avere un minimo di esperienza di navigazione, così da evitare, per quanto possibile, rischi ed imprevisti. Oltre ad essere sinonimo di totale riservatezza ed esclusività, il principale vantaggio garantito dall’affitto di una barca a vela o a motore senza skipper è quello di poter pianificare, in piena indipendenza, l’itinerario in mare e, in ogni momento, gettare l'ancora vicino a spiagge incontaminate di sabbia bianca, fare una bella nuotata in una delle tante calette della Costa Azzurra, navigare al largo della costa frastagliata della Croazia o lungo i litorali delle isole Ionie o ancora scoprire la splendida Costiera Amalfitana. Se vi sentite sicuri delle vostre capacità di navigazione, potete percorrere le acque sfidanti degli Oceani, dall'Atlantico all’Indiano. Il noleggio di una barca a vela senza skipper permette di veleggiare scegliendo il proprio ritmo e offre la possibilità di scoprire bellezze nascoste, rimanendo nella propria meta preferita per tutto il tempo che si desidera, senza dover necessariamente seguire i tempi imposti da un itinerario già predefinito. Fate attenzione però: in assenza dello skipper, vi dovrete occupare in prima persona anche dell’approvvigionamento e della cucina!

L’ASSICURAZIONE PER UNA VACANZA IN TRANQUILLITA’

Se la serenità è l’elemento necessario per ogni vacanza, per vivere un viaggio in barca a vela senza skipper e senza pensieri, è fondamentale sottoscrivere una assicurazione viaggio dedicata tanto ai partecipanti al soggiorno quanto a colui che viene designato per guidare l’imbarcazione. Quella proposta da “Skipper and Charter” è valida fino a 12 partecipanti per un massimo di 30 giorni di vacanza e comprende la responsabilità civile dello skipper. Ma non solo: se nel corso del viaggio lo skipper si dovesse ammalare (anche di Covid) o dovesse subire un infortunio tanto grave da impedirgli la conduzione della barca, la polizza assicurativa rimborsa gli altri partecipanti alla vacanza del costo di uno skipper sostitutivo che permetta loro di proseguire il viaggio fino al termine previsto. In caso di annullamento da parte dello skipper prima della partenza, “Skipper and Charter” offre due differenti soluzioni: il rimborso del viaggio allo skipper e agli altri partecipanti al soggiorno oppure, in alternativa, gli assicurati possono decidere che l’assicurazione indennizzi solo lo skipper (ed eventualmente i suoi familiari e un compagno di viaggio) e anche il costo di uno skipper sostitutivo, per poter comunque permettere agli altri partecipanti di effettuare la crociera. Per quanto riguarda le tempistiche, se si sottoscrive un pacchetto che include la garanzia annullamento, la polizza si può stipulare sempre contestualmente alla prenotazione oppure fino a trenta giorni prima della partenza. In caso contrario, è acquistabile fino al giorno prima della partenza.

Calcola il preventivo